annuncio Modulo annuncio
Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Possessori di più di 5 cani Modulo titolo pagina
Sposta Rimuovi Comprimi
X
Modulo Dettagli conversazione
Comprimi
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Possessori di più di 5 cani

    Ragazzi oggi ho avuto modo di parlare con una guardia zoofila, il quale mi ha detto che un privato non pùò avere intestati più di 5 cani altrimenti si rischia una grossa sanzione, per averne più di 5 dovresti essere allevatore, è vero a me mi sembra un pò strano
    Saluti
    Angelo

  • #2
    In base alle leggi non vi è alcuna limitazione degli animali per affezione detenibili, ma la situazione va stabilita caso per caso in base alle condizioni igienico sanitarie e al rapporto spazio-n° di cani. A dire il vero, c’è un po’ di confusione perché i regolamenti comunali possono limitare il numero di cani detenibili nelle abitazioni civili…ma di abitazioni civili si parla, e tenendo in considerazione altri fattori che possono mutare caso per caso! Quindi sembra che un comune non possa limitare il numero di cani, se ci sono le condizioni igienico sanitarie adeguate.
    Ti consiglio di consultare la Decisione n. 7387/2010 del Consiglio di Stato, e anche il regolamento del comune in cui risiedi o nel quale detieni i cani.

    Commenta


    • #3
      Ok grazie per la risposta

      Commenta


      • #4
        Dal che so io con 5 e più cani si passa come allevatore se si va con essi ad allenare all'estero.
        Sia che siano propri come se sono di più intestatari.
        Per il resto da noi in toscana se ne può avere anche un reggimento.
        Devo essere denunciati alla USL e basta.
        Informati nella tua regione o nella tua provincia.Ti può essere d'aiuto consultare internet.
        Ciao

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da angelo c Visualizza il messaggio
          Ragazzi oggi ho avuto modo di parlare con una guardia zoofila, il quale mi ha detto che un privato non pùò avere intestati più di 5 cani altrimenti si rischia una grossa sanzione, per averne più di 5 dovresti essere allevatore, è vero a me mi sembra un pò strano
          Saluti
          Angelo
          I cani puoi intestartene o averne intestati quanti ne vuoi nessuno puo impedirtelo, la cosa seria e che se superi i 5 cani potenzialmete riproduttori sei soggetto a controllo del vet. delle asl di appartenenza, e li sorgono i problemi, tipo spazio del box in MQ per ogni cane, come deve essere predisposto il box, pavimentazione, beverini, fossa biologica, ecc. ecc. meglio non pensarci...
          Saluti Federico

          Commenta


          • #6
            ciao angelo,io so che il problema si pone con 5 femmine si diventa allevatori di maschi ne puoi tenere quanti ne vuoi.Il fatto sta nelle cucciolate perche poi diventa un fatto di soldi e ci devi pagare le tasse!!!

            Commenta


            • #7
              No questo è un discorso distinto!! Il criterio delle 5 fattrici e almeno 30 cuccioli all'anno è rilevante ai fini dell'individuazione di un'attività agricola ex art. 2135 cc: sarà agricolo colui che, nei criteri individuati dall'art 2082 cc (professionalità, economicità, destinazione al mercato, organizzazione di fattori produttivi), alleva alcune specie animali...tra cui cani in numero di 5 fattrici e minimo 30 cuccioli all'anno. Ciò è stabilito dalla legge 23 agosto 1993 n. 349...ma cìò dal nostro discorso va distinto nettamente, perchè si è considerati allevatori professionali, e quindi imprenditori agricoli pleno iure, se tale attività determina un reddito PREVALENTE sui redditi da altre attività economiche. Quindi riassumendo: si è amatoriali se non si allevano più di 5 fattrici; si è amatoriali se anche con "N" fattrici, tale attività non determini reddito in misura prevalente. Spero di esser stato chiaro...
              Confermo quindi quanto detto nel mio primo post...
              Saluti. Giovanni Figus

              Commenta

              Sto operando...
              X